Paura alla Noce, cede una grata e cade da un’altezza di 6 metri: giovane finisce in ospedale.

I vigili del fuoco hanno imbracato e soccorso un 28enne che era finito in una “indiana” coperta da alcune lastre in metallo in via Crociferi. I sanitari del 118 hanno portato il ferito al Civico per la sospetta frattura delle gambe. Sul posto una pattuglia dei carabinieri

passato sopra una grata che improvvisamente ha ceduto ed è caduto da un’altezza di circa 6 metri. Un ragazzo di 28 anni è stato ricoverato oggi pomeriggio dopo un incidente avvenuto mentre si trovava in via Crociferi. I vigili del fuoco, intervenuti con le squadre del Nucleo Saf, sono intervenuti per raggiungere il giovane, imbracarlo, riportarlo in superficie e affidarlo ai sanitari del 118 che lo hanno accompagnato al Civico per la sospetta frattura degli arti inferiori.

Secondo una prima ricostruzione il giovane stava camminando sul marciapiede avrebbe messo i piedi sopra alcune lastre in metallo che coprivano una “indiana”. I pannelli non avrebbero retto al peso del 28enne che è precipitato nel vuoto. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti che avrebbero sentito le urla del giovane. Una volta concluso l’intervento i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area. Sul posto una pattuglia dei carabinieri che ora indagano sull’accaduto.

https://www.palermotoday.it/cronaca/grata-giovane-cade-buca-ferito-via-crociferi.html

Lascia un Commento

La tua email non sarà pubblica.

14 + 5 =