Dipendente Rap morto dopo un incidente a Palermo, mistero sulle cause: chiesta l’autopsia

La battaglia di Vincenzo purtroppo è terminata ieri, quando i medici del trauma center di Villa Sofia hanno constatato il decesso, mentre quella dei suoi familiari è appena iniziata. E non sarà breve. Vincenzo Sacco, 60 anni, un dipendente della Rap, è morto dopo tre settimane di agonia dopo un incidente stradale, avvenuto il 21 maggio in via Impastato, a Bonagia, a Palermo, e tutt’ora avvolto nel mistero. Come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola oggi, una dinamica tutta da ricostruire e sempre quel tremendo dubbio che a causare la morte di Vincenzo non sia stato l’incidente stradale, ma qualcos’altro.

 

https://palermo.gds.it/articoli/cronaca/2020/06/14/dipendente-rap-morto-dopo-3-settimane-di-agonia-a-palermo-mistero-sulle-cause-chiesta-lautopsia-db19e857-3762-4f95-8b40-e981a9950500/

Lascia un Commento

La tua email non sarà pubblica.

15 − 14 =