Sinistro stradale: sorpasso solo con distanza laterale adeguata Cassazione civile, sez. III, sentenza 30/11/2018 n° 31009

In tema di circolazione stradale, il sorpasso deve tenere conto anche della distanza laterale tra i due veicoli; lo spazio sufficiente non riguarda soltanto la distanza che separa il conducente da eventuali ostacoli, che si trovino o sopraggiungano nell’opposta corsia di marcia, ma anche la distanza laterale dalla sinistra del veicolo da sorpassare, che deve essere adeguata.

E’ quanto precisato dalla Terza Sezione Civile della Cassazione con la sentenza 30 novembre 2018, n. 31009.

 

Lascia un Commento

La tua email non sarà pubblica.

cinque × quattro =